“Pandemic bond”: cosa sono le obbligazioni legate al Coronavirus

Emesse dalla Banca Mondiale nel 2017, le “obbligazioni pandemia” sono diventate di grande attualità con il Covid-19. Vediamo come funzionano questi particolari strumenti finanziari.

Leggi l'articolo

Ogni lunedì scopri cosa succede sui mercati in 2 minuti!

30 novembre 2020

 

Fatti salienti

Nel corso della settimana le azioni mondiali hanno guadagnato ulteriore terreno, poiché è stato annunciato un terzo potenziale vaccino contro il coronavirus, frutto della collaborazione tra l’Università di Oxford e AstraZeneca. Il Dow Jones Industrial Average ha superato per la prima volta quota 30.000 e anche l’indice S&P 500 ha raggiunto un massimo storico. Le azioni globali, come evidenziato dall’indice MSCI World NR, hanno nel complesso fatto segnare +1,7%[1] alla chiusura settimanale di giovedì. Inoltre, ha avuto formalmente inizio la transizione alla Casa Bianca del neo-presidente americano Joe Biden e, stando a quanto riferito, Janet Yellen, in passato alla guida della Federal Reserve, è la favorita per la carica di segretario del Tesoro. 

 

[1] In dollari USA. Fonte: FactSet, dati aggiornati al 26 novembre 2020

 

Notizie dal mondo

Sospinta dalla ripresa dell’attività economica successiva alla prima ondata della pandemia, l’economia tedesca ha esibito una crescita superiore alle attese nel terzo trimestre (T3), con il PIL in aumento dell’8,5%. Il rimbalzo, più significativo della precedente stima preliminare (+8,2%), è ascrivibile principalmente alla maggiore spesa delle famiglie e all’incremento delle esportazioni, dopo che nel T2 si era registrata una contrazione del 9,8%. Anche l’espansione francese per il T3 è stata rivista al rialzo dal 18,2% al 18,7%, ma il nuovo lockdown imposto nel Paese dovrebbe pesare sul PIL del T4. Nel frattempo, la seconda stima sulla crescita del PIL statunitense per il T3 è rimasta invariata rispetto alla prima (33,1% su base annualizzata).

 

Il numero sotto i riflettori

410,5. Nel 2019 il livello annuo medio globale di anidride carbonica è salito a 410,5 parti per milione, una cifra record. Nonostante il rallentamento dell’attività su scala planetaria causato dalla pandemia, secondo l’Organizzazione meteorologica mondiale il dato non è destinato a calare. L’istituto ha reso noto che, per quanto le emissioni di molte sostanze inquinanti siano diminuite nel 2020, le concentrazioni di anidride carbonica nell’atmosfera, risultato delle emissioni attuali e passate, dovrebbero restare comparabili a quelle di ogni altro anno.

 

La parola della settimana

Black Friday: il venerdì successivo al giorno del Ringraziamento, diventato un evento imprescindibile per rivenditori e siti di e-commerce, che propongono articoli fortemente scontati. Si ritiene che il nome derivi dall’espressione inglese “in the black”, utilizzata per denotare una società redditizia. Altri sostengono che il termine sia stato coniato dai poliziotti di Philadelphia negli anni Cinquanta dello scorso secolo per indicare un giorno particolarmente caotico, in cui le strade della città erano prese d’assalto da folle di acquirenti e visitatori. Secondo un’indagine di Adobe Analytics, durante il Black Friday del 2019 gli utenti hanno speso online $ 7,4 miliardi.

 

Prossimamente

Martedì verranno comunicati in Giappone, Cina, eurozona, Regno Unito e Stati Uniti gli indici PMI definitivi di novembre per il settore manifatturiero. Lo stesso giorno sarà rivelata anche l’inflazione nell’eurozona. Mercoledì saranno pubblicati i dati sulla disoccupazione nell’eurozona e il Beige Book (Libro beige) della Fed, la sintesi dell’istituto sulle attuali condizioni economiche. I PMI compositi e dei servizi finali per il mese di novembre relativi a Giappone, Cina, eurozona, Regno Unito e Stati Uniti saranno annunciati giovedì. Infine, venerdì giungeranno negli Stati Uniti le più recenti statistiche sull’occupazione.

Approfondimenti

 

Non solo finanza!

Oltre ai temi legati ai mercati e alle diverse classi di attivo, per poter investire in modo attivo, a lungo termine e responsabilmente, è importante capire quali sono i trend che stanno ridisegnando il nostro mondo. Scopri la nostra sezione speciale, Tomorrow Augmented!